I Principali Musei

Certosa Museo di San Martino

Piazzale San Martino, 5 - Tel. 081.5586408; 848.800288

Sito web: www.smartino.napolibeniculturali.it - www.pierreci.it

La Certosa napoletana, dedicata a San Martino vescovo di Tours, venne fondata nel 1325 per volere di Carlo, figlio di Roberto D’Angiò. L’enorme struttura è opera di Tino di Camaino e di Attanasio Primario. Tra la fine del Cinquecento ed il Settecento l’intero monastero subì profonde trasformazioni, ad opera di molti artisti. Nell’ambiente delle antiche cucine è ospitata la sezione presepiale, il cui nucleo iniziale, composto dalla importante collezione Cuciniello, si arricchisce nel tempo con donazioni fino a diventare la più completa ed importante delle collezioni pubbliche e private italiane. Il Museo comprende anche la quadreria del
Quarto del Priore, dove è esposto uno dei capolavori della statuaria dei primi anni del Seicento: la Vergine con Bambino e san Giovannino di Pietro Bernini

Chiusura settimanale: mercoledì
Apertura: da giovedì a martedì - Orari: 08.30
19.30 (biglietteria chiusa dalle 18.30)
Costo biglietti: intero € 6,00 - residenti UE
19 - 24 anni € 3,00 - under18, over65 e studenti
di facoltà umanistiche gratis - 50% di
sconto per possessori Artecard
Servizi: parziale accesso disabili
Trasporti: Metro 1 fermata Vanvitelli - Metro
2 fermata Cavour, poi metro 1- Funicolare di
Chiaia fermata Cimarosa, Funicolare Centrale
fermata Piazza Fuga e Funicolare di Montesanto
fermata Morghen, poi Autobus V1






Siamo felici di essere il numero 1 nella categoria I migliori hotel 3 stelle Napoli! Raccomandaci a trivago!
© hotel.info
Skype
Scarica Skype e chiama gratis.