Le Chiese

Basilica di San Paolo Maggiore

Piazza San Gaetano 76 - Tel: 081454048 - Sito web: www.sanpaolomaggiore.it

 

La Basilica di San Paolo Maggiore è situata in corrispondenza del foro greco-romano, costruita sui resti del tempio dei Dioscuri, di cui restano due colonne di ordine corinzio con i relativi architravi che sporgono dalla facciata. La pianta è a croce latina, a tre navate. Il soffitto della navata centrale, gravemente danneggiato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, conserva resti degli affreschi di Massimo Stanzione raffiguranti le Storie dei santi Pietro e Paolo. La sagrestia possiede arredi del Seicento e affreschi raffiguranti Angeli, Allegorie, Virtù e la Conversione di San Paolo opere di Francesco Solimena. Nella navata è esposta la statua dell'Angelo Custode, opera di Domenico Antonio Vaccaro, scolpita nel 1712 per la cappella omonima, ricostruita in quegli anni su progetto di Francesco Solimena, e sostituita nel XIX secolo con una statua di Cristo. L'altare maggiore è stato realizzato nel 1775-6 dal marmoraro Antonio de Lucca su disegno di Ferdinando Fuga. Nel 1962, durante i lavori di ristrutturazione, furono rivenuti resti del primitivo tempio e anche un cimitero.

 

 

Apertura basilica: da lunedì a sabato ore
09.00 -18.00; domenica ore: 10.00 - 12.30.
Apertura cripta o santuario di San Gaetano:
da lunedì a sabato ore 08.30 - 12.00 / 17.00-
19.30 - domenica ore: 08.30-18.00.
Trasporti: autobus C57, R2






Siamo felici di essere il numero 1 nella categoria I migliori hotel 3 stelle Napoli! Raccomandaci a trivago!
© hotel.info
Skype
Scarica Skype e chiama gratis.